23Lug 17

Dynamo Meetup in Italia

Primo Dynamo Meetup in Italia

L’evento Dynamo Meetup si è tenuto Venerdì 21 Luglio nella prestigiosa sede della LUISS ENLABS di Via Marsala 29/H a Roma. Durante la giornata si sono susseguiti ospiti nazionali ed internazionali per presentare i propri workflow operativi relativi a commesse di progettazione e quality control aziendale.

  • BIMon – Alberto Tono (Computational BIM Specialist) ha presentato come Dynamo ha aiutato a migliorare i workflow e risolvere molteplici problematiche nel caso in particolare per la progettazione del Etlik Integrated Health Campus ad Ankara.
  • Bimorph – Thomas Mahon (CEO) in collegamento Skype da Londra, ha presentato lo sviluppo di script che automatizzano i workflow sul software BIM Revit.
  • Antonio Citterio and Patricia Viel – Claudio Vittori Antisari (BIM Manager) e Chiara Rizzarda (Deputy BIM Manager) hanno presentato 10 dei loro più importanti script di Dynamo che giornalmente utilizzano durante le loro progettazioni nazionali ed internazionali.
  • Lombardini 22 – Manuel Andrè Bottiglieri (BIM Specialist) e Viola Cambiè (Computational Designer) hanno presentato i loro tool di modellazione e controllo, anche supportati dal software Grasshopper.
Italian Dynamo Meetup

"Coding, Computational Design, Dynamo, Python, C, .VB, Visual Programming sono tutti termini che stanno entrando in maniera importante nel nostro settore, ampliando l'espansione dell'IT nel mondo delle costruzioni. Nel suo popolare intervento su come gli architetti possano "work smarter not harder", Michael Kilkelly suggerisce di "customize your tools to work the way you work" e "use macros to automate repetitive tasks". Secondo Archsmarter, ci sono 5 ragioni per cui gli architetti dovrebbero imparare a programmare:

Coding helps you master your tools
Coding helps you work lazy
Coding helps you solve problems
Coding help you think algorithmically
Coding is actually fun

Il momento storico in cui si trova il computational design nel nostro paese è lo stesso in cui si trovava il BIM 6 o 7 anni fa." - Riccardo Pagani, Perché è importante il Dynamo Meetup in Italia

Italian Dynamo Meetup entry

REACT ha scelto di supportare l’organizzazione del Dynamo Meetup e di contribuire alla creazione dei contenuti, presentando alcuni dei lavori in cui è stato applicato il computational design, utilizzando in particolar modo il software Dynamo.

Prima di una lunga serie di iniziative, l’obiettivo principale di questa organizzazione è quello di creare una rete di professionisti sul territorio nazionale, specializzati nel settore, al fine di contribuire all’innovazione del nostro paese. Crediamo che la responsabilità delle aziende sia fondamentale per portare innovazione nel mercato italiano e per investire nei giovani, nella sperimentazione e nella ricerca.

Presentation during the Italian Dynamo Meetup in Rome

Oggi REACT propone l’utilizzo del computational design su commesse italiane ed estere durante la fase di progettazione. Spesso la reazione del committente è di puro scetticismo, lo stesso che veniva dimostrato qualche anno fa rispetto alla metodologia BIM. Dynamo, infatti, viene considerato “un software per programmatori” ed il retaggio per cui “gli architetti non programmeranno mai” è ancora molto forte.

Il motivo per cui è fondamentale portare innovazione nel nostro settore è quello di rendere il mercato italiano competitivo a livello internazionale. I giovani professionisti e le aziende devono farsi portatori di questa innovazione e contribuire ad innovare il settore delle costruzioni. Partecipare a questo tipo di eventi, tenersi costantemente informati ed aggiornati sulle nuove tecnologie, è il modo migliore per essere parte attiva della trasformazione in atto.

Se sei interessato a Revit, Dynamo, Design Computational o BIM in generale, entra nel nostro gruppo oggi e partecipa alla prossima riunione.

Alessandro Sartini and Marco Micheli (BIMon) present at Dynamo Meetup
Alessandro Sartini e Marco Micheli (BIMon) presentano al Dynamo Meetup
Presentation during the Italian Dynamo Meetup in Rome
Presentazione durante il Dynamo Meetup di Roma
Claudio Vittori Antisari and Chiara Rizzarda (Antonio Citterio Patricia Viel and Partners) present at the Italian Dynamo Meetup in Rome
Claudio Vittori Antisari e Chiara Rizzarda (Antonio Citterio Patricia Viel and Partners) presentano al Dynamo Meetup di Roma
Lombardini 22 at the Italian Dynamo Meeup in Rome
Lombardini 22 al Dynamo Meeup di Roma
Alberto Tono for the Italian Dynamo Meetup
Alberto Tono per il Dynamo Meetup