Etlik Health Campus

DETTAGLI
Categoria – Edifici civili - ospedaliero
Main Contract – Ankara Etlik Hastane A.S.
Attività – Progettazione
Location – Ankara, Turchia
Anno – 2017
Status – In realizzazione
Importo lavori – € 940.000.000,00

Il Ministero della Salute turco ha commissionato nel 2011 un progetto avveniristico per la costruzione del polo ospedaliero più grande d’Europa. I lavori, della durata di quattro anni, termineranno nel 2019 con la realizzazione di circa 3.600 posti letto suddivisi in otto strutture e un hotel.

I lavori per la costruzione del nuovo complesso sono cominciati nel 2015 nel quartiere di Varlk, nel distretto Yenimhalle della provincia di Ankara. Il nuovo polo si estenderà per una superficie complessiva di 1.071.000 metri quadrati, dove saranno previste otto strutture ospedaliere, un hotel, un centro congressi, aree commerciali ed un parcheggio da 11.000 posti auto. La struttura realizzata, gestita poi in regime di concessione attraverso la formula BOT (Build Operate Transfer), genererà occupazione per circa 20.000 persone ed arriverà ad ospitare circa 50.000 persone al giorno, tra personale medico, pazienti e visitatori. Le opere saranno interamente realizzate dal Gruppo Astaldi in joint venture con una quota pari al 51% con la società di costruzione turca Turkerler. Lo Studio Altieri, invece, già partner della Astaldi in numerosi progetti, si è occupato della progettazione integrata.

REACT ha preso parte al progetto del nuovo Etlik Health Campus, affiancando lo Studio Altieri nella progettazione in BIM di parte del nucleo centrale, delle sei torri e del Conference Centre. Ci siamo occupati inoltre della progettazione in BIM degli impianti meccanici ed idraulici, con particolare attenzione al condizionamento e all’antincendio.

Per affiancare la Studio Altieri nella progettazione integrata, abbiamo realizzato un modello BIM multidisciplinare per l’architettura, le strutture e gli impianti. Siamo riusciti così a gestire una grandissima quantità di informazioni, verificando e garantendo l’esatta rispondenza tra calcoli e progetto. Per gli impianti, invece, ci siamo occupati principalmente dei settori relativi al condizionamento, alla ventilazione e all’antincendio, soffermandoci poi sulla progettazione degli scarichi, dei circuiti idronici e dei sistemi per la posta pneumatica. Attraverso i modelli BIM, siamo riusciti a risolvere le criticità e a produrre in tempi ridotti gli elaborati e la documentazione necessaria per l’avanzamento dei lavori. È ancora in fase di sviluppo, infine, un modello “as built” dell’intero complesso, al fine di garantire per i futuri gestori dell’opera un controllo a 360 gradi su ogni singolo componente.

Photo of the construction site
Foto del cantiere
Render of internal common spaces
Render degli spazi comuni interni
Render of the central atrium
Render dell'atrio centrale
Render of a patient room
Render di una camera di degenza
Render of the equipment
Render degli equipment
Render of the waiting room
Render della sala di attesa
Render of internal routes
Render dei percorsi interni
Render of the double height
Render della doppia altezza
Etlik Health Campus coordination of the systems in the shaft
Coordinamento degli impianti nel cavedio
Coordination of operating rooms
Coordinamento impiantistico delle sale operatorie
Systems distribution in the corridor
Distribuzione impiantistica nel corridoio
Distribution of suspended ceilings
Distribuzione degli impianti a controsoffitto
Interference resolution in the Etlik Health Campus project
Risoluzione delle interferenze nel progetto
Distribution of ducts in the shaft
Distribuzione delle canalizzazioni nel cavedio
Ankara Integrated Health Campus