Uffici a via Po' 28/34

riprogettazione interni e facciate

  • client
    Atlantica Real Estate
  • partner
    Alvisi Kirimoto
  • settore
    reAct tender
  • anno
    2019
  • dimensione
    13.323 mq
Il progetto, redatto in collaborazione con lo studio di architettura Alvisi Kirimoto, nasce come risposta al bando indetto da Atlantica Proprierties S.p.A. per la ristrutturazione edilizia con destinazione d’uso ad uffici dei di due immobili siti in Via Po’ a Roma.
 
Lo studio Alvisi Kirimoto ha curato tutti gli aspetti architettonici del progetto, che riguardavano la sostituzione e il ridisegno delle facciate vetrate, il layout degli spazi interni destinati ad uffici, il disegno di una pensilina di collegamento tra i due corpi di fabbrica e della pensilina di copertura sopra uno dei due edifici.
 
React studio ha curato invece tutta la progettazione strutturale e impiantistica: dal punto di vista strutturale si è occupata del calcolo e del dimensionamento dei componenti metallici delle pensiline; dal punto di vista impiantistico ha sviluppato due alternative progettuali: uno riguardante il completo rifacimento degli impianti di ventilazione e degli impianti elettrici; l’altro riguardante la gestione separata dei due edifici, prevedendo dal punto di vista meccanico, l’installazione di UTA termodinamiche per svincolarsi dalla centrale termica esistente, dal punto di vista elettrico, l’adeguamento delle cabine elettriche per la divisione delle utenze con particolare attenzione alla scelta dei corpi illuminanti.
 
React studio si è occupata inoltre del BIM Management delle varie discipline e dell’analisi delle interferenze tra struttura e impianti.
Item #3
Item #4
Item #5
Precedente
Successivo